amarilloart gallery1
amarilloart gallery2
amarilloart gallery3
amarilloart gallery4

Pubblicazione prima edizione del Don Chisciotte16 gennaio 1605:
vede la luce Don Chisciotte
L'opera più importante della letteratura spagnola, "L'ingegnoso hidalgo Don Quijote de La Mancha" di Miguel de Cervantes è stata pubblicata in un giorno come oggi di 416 anni fa, il 16 gennaio 1605. E ha segnato la nascita del romanzo moderno.

 

 

Si celebra oggi l'anniversario della pubblicazione della prima parte dell'opera più importante della letteratura spagnola, "L'ingegnoso hidalgo Don Quijote de La Mancha", il 16 gennaio 1605, di Miguel de Cervantes (1547-1616).

Sebbene la data di pubblicazione di questa prima parte della straordinaria opera di Miguel de Cervantes fosse a gennaio, la stampa era iniziata alla fine di settembre del 1604 e alcune copie furono persino stampate a Valladolid e vendute lì prima che a Madrid.

Nella capitale della Spagna videro la luce in una giornata come quella odierna, il 16 gennaio 1605, come ricorda la Biblioteca Digitale Ispanica della Biblioteca Nazionale di Spagna (BNE). 

Questa pubblicazione evidenzia come questa prima edizione dell'opera fosse un chiaro esempio del basso livello che caratterizzava la stampa nella Spagna del XVII secolo, per i numerosi refusi ed errori tipografici con cui le copie sono state rilasciate per le strade.

Tuttavia, il suo successo fu tale che l'editore, Francisco de Robles, preparò una seconda edizione con le opportune correzioni dietro le quali, a quanto pare, si cela la mano dello stesso Cervantes, il che avrebbe dato un grande valore a questa nuova edizione. 

Tuttavia, è la prima edizione, stampata da Juan de la Cuesta e pubblicata il 16 gennaio 1605, che celebriamo oggi e che ha permesso di  far entrare nella storia della letteratura universale il capolavoro di Cervantes.

Nonostante il grande successo ottenuto al tempo dall'opera, questo non tolse Miguel de Cervantes dalla povertà, anche se fece aumentare il suo prestigio di “raro inventor”. 

Nelle parole del filosofo spagnolo José Ortega y Gasset, Cervantes "è stato uno spagnolo profondo e povero, che camminava per le strade del mondo nascondendo sotto il sorriso più cortese il cuore più dolente".


Copertina della prima edizione dell'opera «Don Quijote de La Mancha».


Sacro Urbano

Progetto itinerante
di Mario Alvarez

Online gallery

Rassegna stampa

La rassegna stampa di AmarilloArt

Il Libro della Terra

L’Albero dei Desideri

albero_dsideri_2012

AmarilloArt

AmarilloArt è un’associazione, un laboratorio culturale, che promuove l’arte e la creatività in tutte le sue forme.
Oltre alle attività e alle iniziative artistiche organizzate da AmarilloArt Gallery, si occupa della diffusione e dell’approfondimento di notizie culturali con AmarilloArt Magazine, della promozione di iniziative legate al libro e alla letteratura con AmarilloArt Letteratura e di tante altre attività, che troverete in parte documentate in questo sito.  [Condizioni d’uso e Privacy]  [Cookie Policy]


 

Contatti

 
Scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
+39 05221601249

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.