letteratura1
letteratura2
letteratura3

dia del libro210523 aprile 2015
Il 23 aprile 1616 scomparvero Cervantes, Shakespeare e Inca Garcilaso de la Vega. Per questo la Conferenza Generale dell’UNESCO, tenutasi a Parigi nel 1995, decise di rendere omaggio ai libri e agli autori proprio in questa data, per incoraggiare tutti a scoprire il piacere della lettura e a valorizzare i contributi di coloro che contribuirono al progresso sociale e culturale dell’umanità. Tante le iniziative in programma ogni anno in tutto il mondo.

 
 
Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore

La storia della parola scritta è la storia dell’umanità. Il potere dei libri per favorire la realizzazione personale e creare un cambiamento sociale è senza pari. Intimi e nello stesso tempo profondamente sociali, i libri aprono ampi sentieri di dialogo tra le persone, nelle comunità e attraverso il tempo.
Nella Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, l’UNESCO invita tutte le donne e gli uomini a mostrare il loro sostegno per il libro e per tutti coloro che scrivono e producono libri.
Questo è un giorno per celebrare il libro come la materializzazione della creatività umana e del desiderio di condividere idee e conoscenze, di ispirare la comprensione e la tolleranza. Il libro non è immune ai cambiamenti del mondo, caratterizzato dall’avvento di formati digitali e la transizione verso le licenze aperte per la condivisione della conoscenza. Ciò significa più incertezza, ma anche nuove opportunità, soprattutto per i modelli innovativi nel mondo dell’editoria. Questo cambiamento sta sollevando domande profonde sulla definizione del libro e il significato del diritto d’autore nell’era digitale.
Ogni anno poi, l’UNESCO e le tre organizzazioni professionali internazionali del mondo dei libri (la Unione Internazionale degli Editori, la Federazione Internazionale dei Librai e la Federazione Internazionale delle Associazioni e Istituzioni Bibliotecarie) scelgono una capitale mondiale del libro il cui mandato inizia ogni 23 aprile. L’iniziativa vuole mettere in evidenza la collaborazione tra tra gli attori chiave del settore del libro e l’impegno delle città per promuovere il libro e la lettura.
Quest’anno la Capitale Mondiale del Libro è Incheon: la scelta è caduta su questa città della Corea del Sud per via del programma messo in atto per sviluppare la lettura tra i giovani e i settori meno fortunati della popolazione.

In tutta Italia, sono tanti gli eventi per festeggiare la giornata.
L’Associazione Italiana Editori (AIE) con l’iniziativa #ioleggoperché ha deciso di coinvolgere tutta l’Italia con eventi nelle piazze, sui treni, nelle scuole, nelle università e nelle biblioteche del Bel Paese, con l’obiettivo di “celebrare il valore del libro e della lettura, per conquistare e appassionare l’Italia che non legge”.
Tra le iniziative principali, quelle di “Piazza un libro”, organizzate in cinque diverse città: Milano, Roma, Cosenza, Sassari, Vicenza, dove i Messaggeri distribuiranno gratuitamente ai passanti 240mila volumi in edizione speciale con 24 titoli selezionati e li coinvolgeranno nella lettura.
A Milano in Piazza Gae Aulenti si terrà una festa/spettacolo con numerosi artisti - tra scrittori, attori e musicisti. Mentre sempre da Milano verrà trasmessa in diretta da Rai3 una trasmissione dedicata ai libri e alla lettura condotta da Pierfrancesco Favino.
Qui, potete trovare tutti gli eventi: www.ioleggoperche.it/it/eventi

Anche AmarilloArt partecipa ogni anno alla Giornata del Libro.
Quest’anno, a Buenos Aires si svolgerà la performance l’Albero del Libro di Mario Alvarez, un evento che coinvolge persone comuni, scrittori e artisti per riempire i rami dell’albero creato da Mario Alvarez con scritti, poesie, pensieri, disegni, racconti. Qui, tutte le informazioni sull’iniziativa

 

Sacro Urbano

Progetto itinerante
di Mario Alvarez

Online gallery

Rassegna stampa

La rassegna stampa di AmarilloArt

Il Libro della Terra

L’Albero del Libro

arbol del libro

AmarilloArt

AmarilloArt è un’associazione, un laboratorio culturale, che promuove l’arte e la creatività in tutte le sue forme.
Oltre alle attività e alle iniziative artistiche organizzate da AmarilloArt Gallery, si occupa della diffusione e dell’approfondimento di notizie culturali con AmarilloArt Magazine, della promozione di iniziative legate al libro e alla letteratura con AmarilloArt Letteratura e di tante altre attività, che troverete in parte documentate in questo sito.  [Condizioni d’uso e Privacy]  [Cookie Policy]


 

Contatti

 
Scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
+39 05221601249

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.