magazine1
magazine2
magazine3

ARCOMadrid 2016Madrid, dal 24 al 28 febbraio 2016
Per la 35° edizione della Fiera di Arte Contemporanea ARCOMadrid, la capitale spagnola si riempie di arte. Non solo la fiera, ma tutta la città sarà invasa da opere d’arte. Quest’anno, infatti, ARCOMadrid non ha scelto un paese ospite d’onore, ma ha creato un continente immaginario dove le gallerie importanti della sua storia portano le loro opere più imponenti, alcune delle quali saranno esposte per le strade o in spazi pubblici della città.

 



Dentro ARCO

Oltre alle sezioni abituali (Programa general, Solo Projects y Opening), quest’anno si è organizzato il programma “Immaginando altri futuri”, a cura di María de Corral, critica d’arte e curatrice indipendente che, insieme ad un team di esperti, ha invitato trentacinque gallerie da tutto il mondo. L’unica presenza spagnola di questo spazio è Juana de Aizpuru che si contrappone a Eric Baudelaire e Rogelio López Cuenca. Importanti in questa sezione sono: la galleria belga ZENO X, che presenta Michael Borremans & Mark Manders; la parigina Chantal Crousel; la brasiliana Luisa Strina con Alexandre da Cunha & Fernanda Gomes e Marian Goodman, con John Baldessari & Tino Sehgal.
Per chi è alla ricerca di opportunità di investimento, i nomi su cui puntare sono quelli delle seguenti gallerie: Alarcón Criado (con gli artisti MP Rosado), Brand New Gallery (con Graham Wilson) e Rosa Santos (con Greta Alfaro), KOW (con Chris Martin), Pilar Serra (con Ballester) o Filomena Soares (con la grande artista Helena Almeida), Marian Goodman (John Baldessari in questa edizione sarà la sua grande proposta) o Mai 36 (con Thomas Ruff), insieme a Carles Taché (con Keith Tyson, in aumento di rivalutazione) o Studio Trisorio (con un fantastico lavoro di Rebecca Horn, ormai indispensabile in ogni grande collezione).

ARCOMadrid

Fuori ARCO
Nell’ambito del progetto “Anno 35. Madrid” a cura del giornalista ed espero d’arte Javier Hontoria, ARCO si apre anche a spazi della città non legati all’arte contemporanea. Solo per citarne alcuni: Rogelio López Cuenca, uno degli artisti del momento, occupa con le loro creazioni il Museo Nazionale di Antropologia, Fernando García il Museo del Romanticismo, Mikel Eskauriaza il Museo Navale e Khalil Rabah la Casa Árabe.
Se il Teatro Real programma Wagner in questi giorni, evento incluso nel programma della fiera, in parallelo, sono state organizzate altre attività a Madrid, come ARTE LATERAL in diverse gallerie d’arte, come l’esposizione di Erwin Olaf in Espacio Mínimo (C / Fuencarral, 43) o Hannah Collins nella galleria di Javier Lopez (Paseo de la Castellana, 42). Gli schermi di Callao proietteranno videoarte, le vetrine di Corte Inglés metteranno in mostra le opere di artisti contemporanei e il Museo Chicote (Gran Vía 12) invita diversi artisti di ARCOMadrid perché si esibiscano in dj set nell’iconico cocktail bar madrileño.
Una settimana tutta all’insegna dell’arte contamporanea.

ARCOMadrid 2016

Informazioni

35° Fiera di Arte Contemporanea di Madrid

24 - 28 febrero 2016
Giornate solo per professionisti: mercoledì 24 e giovedì 25, dalle 12 alle 20.
Apertura al pubblico:
 venerdì 26, sabato 27 e domenica 28, dalle 12 alle 20.
Dove:
 Feria de Madrid
 - Padiglioni 7 e 9

www.ifema.es/arcomadrid

 

Sacro Urbano

Progetto itinerante
di Mario Alvarez

Online gallery

Rassegna stampa

La rassegna stampa di AmarilloArt

Il Libro della Terra

L’Albero del Libro

arbol del libro

AmarilloArt

AmarilloArt è un’associazione, un laboratorio culturale, che promuove l’arte e la creatività in tutte le sue forme.
Oltre alle attività e alle iniziative artistiche organizzate da AmarilloArt Gallery, si occupa della diffusione e dell’approfondimento di notizie culturali con AmarilloArt Magazine, della promozione di iniziative legate al libro e alla letteratura con AmarilloArt Letteratura e di tante altre attività, che troverete in parte documentate in questo sito.  [Condizioni d’uso e Privacy]  [Cookie Policy]


 

Contatti

 
Scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
+39 05221601249

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.