magazine1
magazine2
magazine3

Joan MiroMilano, fino all’11 settembre 2016
Sono oltre 100 le opere esposte al Mudec, provenienti nella maggior parte dalla collezione della Fundació Joan Miró e da quella della famiglia dell’artista. Il lavoro di Miró è legato al surrealismo e alle influenze che artisti e poeti di questa corrente esercitarono su di lui negli anni Venti e Trenta.

 

 

 

Al Mudec - Museo dele Culture di Milano, la mostra Joan Miró: la forza della materia. Una rassegna dedicata a Joan Miró, ideata dalla Fundació Joan Miró di Barcellona sotto la direzione di Rosa Maria Malet, Direttrice della Fondazione, in collaborazione per l’Italia con Francesco Poli.

Joan MiroIl lavoro di Joan Miró, una delle personalità più illustri della storia dell'arte moderna, è intimamente legato al surrealismo e alle influenze che artisti e poeti di questa corrente esercitarono su di lui negli anni venti e trenta. È attraverso di loro che Miró sperimenta l'esigenza di una fusione tra pittura e poesia, sottomettendo la sua opera a un processo di semplificazione della realtà che rimanda all'arte primitiva, al tempo stesso punto di riferimento per l'impostazione di un nuovo vocabolario di simboli e strumento utile a raggiungere una nuova percezione della cultura materiale.

La retrospettiva intende porre l'attenzione su questo ultimo aspetto, mostrando attraverso un'ampia selezione di opere realizzate tra il 1931 e il 1981, l'importanza che l'artista ha sempre conferito alla materia, non solo come strumento utile ad apprendere nuove tecniche ma anche e soprattutto come entità fine a se stessa.
Attraverso la sperimentazione di materiali eterodossi e procedure innovative, l'artista mira a infrangere le regole così da potersi spingersi fino alle fonti più pure dell'arte.
Joan Miró. La forza della materia ideata dalla Fundació Joan Miró di Barcellona sotto la direzione di Rosa Maria Malet, Direttrice della Fondazione, propone lavori dalla collezione della Fundació Joan Miró di Barcellona e da quella della famiglia dell'artista.

 

Due personaggi perseguitati da un uccello, 1976. Olio su tela, cm 92 x 73.
Collezione privata © Successió Miró by SIAE 2016.

Informazioni
Joan Miró. La forza della materia
Dal 25 marzo all’11 settembre 2016
Mudec - Museo delle Culture
via Tortona 56, Milano
Orari: lunedì 14.30-19.30
martedì / mercoledì - venerdì / domenica 09.30-19.30
giovedì e sabato 9.30-22.30
(la biglietteria chiude un’ora prima)
Info e prenotazioni: tel. +39 02 54917
www.mudec.it


Ciclo di incontri
IL MUDEC INCONTRA LA SPAGNA

Conferenza di Juan Manuel Bonet su JOAN MIRÓ, LA POESIA DELLA PITTURA

Venerdì 1 Aprile 2016 ore 18.30 - EVENTO POSTICIPATO  DATA DA DESTINARSI

Sede: Auditorium
Coordinamento: Instituto Cervantes
Juan Manuel Bonet ex direttore del Museo Reina Sofía di Madrid, critico e storico dell’arte parlerà sull’opera di Miró. Formatosi nella Barcellona d’avanguardia degli anni venti del secolo scorso, Miró inizia in chiave mediterraneista, sotto l’influenza del cubismo e dei fauves. Si trasferisce a Parigi agli inizi degli anni venti e sarà uno dei primi artisti plastici ad aderire, con opere in cui il fattore automatista giocherà un ruolo importante, al movimento surrealista. Mentre Dalí abbraccia una stile onirico ma naturalista, Miró si addentra in un’avventura plastica che concilia rigore e libertà, essendo, come il suo amico Hans Arp, una figura di frontiera tra quel movimento e l’astrazione. La sua pittura, che ha attratto numerosi poeti, è essa stessa essenziale e poetica, ed influenzò l’espressionismo astratto, sia in Spagna sia in altri paesi europei, come gli Stati Uniti.
Ingresso libero fino a esaurimenti posti

Conferenza “Effetto Bilbao” sulla trasformazione della città

Sabato 16 Aprile 2016 ore 18.30
Sede: Auditorium
Coordinamento: Ente Spagnolo del Turismo
Mercedes Rodriguez Laurrauri, direttrice di Bilbao Turismo –ente di promozione della città- parlerà sullo sviluppo della città, la sua trasformazione urbanistica e le dinamiche e corrispondente effetto nell’area metropolitana e regioni vicine.
Ingresso libero fino a esaurimenti posti

Proiezione del film “Snacks. Bocados de una revolución” e dibattito

Lunedì 18 Aprile 2016 ore 18.30
Sede: Auditorium
Coordinamento: Ente Spagnolo del Turismo
Un film che racconta l’origine, l’evoluzione e la situazione attuale e futura della gastronomia spagnola. Una rivoluzione fatta “a morsi” in 50 minuti da alcuni dei suoi protagonisti principali, alcuni dei migliori chef della Spagna e del mondo.
Ingresso gratuito previa prenotazione.

Incontro sul Cammino di Santiago

Venerdì 06 Maggio 2016 ore 18.30

Sede: Auditorium
Coordinamento: Ente Spagnolo del Turismo
Con motivo dell’inaugurazione della mostra fotografica del fotografo Tommaso Pini dedicata a questo famoso itinerario, patrimonio dell’umanità. La mostra rimarrà aperta fino alla fine del mese di maggio presso le vetrine al piano espositivo del MUDEC.
Ingresso libero fino a esaurimenti posti

Recitale poesia Luis García Montero

Venerdì 10 Giugno 2016 ore 19.30

Sede: MUDEC
Coordinamento: Instituto Cervantes
Ingresso gratuito previa prenotazione.

Giornata Mondiale delle Tapas #Tapasday

Giovedì 16 Giugno 2016

Sede: MUDEC
Coordinamento: Ente Spagnolo del Turismo
Con motivo della celebrazione della giornata mondiale delle tapas, l’Ente Spagnolo del Turismo organizzerà delle attività speciali presso il MUDEC.

Concerto di chiusura “Aromi di Sefarad” di musica sefardí (tre culture: cristina, musulmana ed ebraica)

Sabato 10 Settembre 2016 ore 18.30
Sede: MUDEC
Coordinamento: Instituto Cervantes
Ingresso gratuito previa prenotazione.

Informazioni
Info e prenotazioni: tel. +39 02 54917
www.mudec.it

 

Sacro Urbano

Progetto itinerante
di Mario Alvarez

Online gallery

Rassegna stampa

La rassegna stampa di AmarilloArt

Il Libro della Terra

L’Albero del Libro

arbol del libro

AmarilloArt

AmarilloArt è un’associazione, un laboratorio culturale, che promuove l’arte e la creatività in tutte le sue forme.
Oltre alle attività e alle iniziative artistiche organizzate da AmarilloArt Gallery, si occupa della diffusione e dell’approfondimento di notizie culturali con AmarilloArt Magazine, della promozione di iniziative legate al libro e alla letteratura con AmarilloArt Letteratura e di tante altre attività, che troverete in parte documentate in questo sito.  [Condizioni d’uso e Privacy]  [Cookie Policy]


 

Contatti

 
Scrivici a info@amarilloart.es
 
 
+39 05221601249

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.