magazine1
magazine2
magazine3

Roma pop city Roma, dal 13 luglio al 27 novembre 2016
Il Macro, Museo d’Arte Contemporanea Roma, ospita, a partire dal 13 luglio, la mostra Roma Pop City 60-70, che porta nella Capitale oltre 100 opere pop, popular, dal popolo e per il popolo, secondo gli slogan utilizzati dall’arte della seconda metà del decennio, grazie al recupero di una formula artistica di tipo pittorico e figurativa incentrata appunto nel periodo 1960-1967.

 

In esposizione oltre 100 opere, fra dipinti, sculture, fotografie, installazioni e anche film d’artista e documentari, recuperati grazie alla collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale, che hanno come protagonista la Roma dei primi anni ’60, trasformata e rivissuta mediante l’immaginario visivo degli artisti della cosiddetta Scuola di piazza del Popolo.

Dal punto di vista artistico, si tratta di uno dei momenti più esaltanti per la città di Roma, ricca di stimoli intellettuali e sperimentazioni, grazie all’intensa attività artistica e culturale di Franco Angeli, Nanni Balestrini, Gianfranco Baruchello, Umberto Bignardi, Mario Ceroli, Claudio Cintoli, Tano Festa, Giosetta Fioroni, Jannis Kounellis, Sergio Lombardo, Francesco Lo Savio, Renato Mambor, Gino Marotta, Titina Maselli, Fabio Mauri, Pino Pascali, Luca Maria Patella, Mimmo Rotella, Mario Schifano, Cesare Tacchi, Giuseppe Uncini. 
Questi gli artisti in mostra, che si riappropriano di una città in rapida trasformazione e definizione trasformandola in arte.

Inoltre da settembre 2016 saranno realizzati una serie d’incontri con alcuni degli artisti protagonisti della mostra, personalità della cultura e studiosi del settore. La mostra sarà aperta anche alle scuole di ogni ordine e grado, università e accademie, alle famiglie che potranno partecipare a laboratori e visite guidate appositamente create per loro dall’ufficio Didattica del MACRO.
La mostra, promossa da Roma Capitale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e curata da Claudio Crescentini, Costantino D’Orazio, Federica Pirani, vanta un Comitato scientifico composto da Nanni Balestrini, Achille Bonito Oliva, Maurizio Calvesi, Laura Cherubini, Andrea Cortellessa, Claudio Crescentini, Costantino D’Orazio, Raffaella Perna, Federica Pirani, Fabio Sargentini, Lorenza Trucchi.

Qui di seguito, una galleria di immagini della mostra (le fotografie sono di Mario Alvarez e Paolo Fenu):
{oziogallery 242}

Roma pop cityInformazioni

Roma Pop City 60-70
MACRO di Via Nizza - Sala e Foyer
Dal 23 luglio al 27 novembre 2016
Orario: da martedì a domenica ore 10.30-19.30 - chiuso lunedì (la biglietteria chiude un’ora prima)
Tel. +39 060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)
www.museomacro.org

 

 

Sacro Urbano

Progetto itinerante
di Mario Alvarez

Online gallery

Rassegna stampa

La rassegna stampa di AmarilloArt

Il Libro della Terra

L’Albero del Libro

arbol del libro

AmarilloArt

AmarilloArt è un’associazione, un laboratorio culturale, che promuove l’arte e la creatività in tutte le sue forme.
Oltre alle attività e alle iniziative artistiche organizzate da AmarilloArt Gallery, si occupa della diffusione e dell’approfondimento di notizie culturali con AmarilloArt Magazine, della promozione di iniziative legate al libro e alla letteratura con AmarilloArt Letteratura e di tante altre attività, che troverete in parte documentate in questo sito.  [Condizioni d’uso e Privacy]  [Cookie Policy]


 

Contatti

 
Scrivici a info@amarilloart.es
 
 
+39 05221601249

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.